Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2010

Domenica 25/04

Immagine
Ieri ennesima corsetta con gli amici in quei di Robbiate un 25 km collinare molto bello, sensazioni non eccezzionali la gamba continua a darmi problemi ma lo spirito è forte vedremo.

Queste sono due micro foto del mio arrivo alla milanomarathon. (Pessimo)



Giovedì 15/04/10

Immagine
Ieri sera corsetta rigenerante post maratona, 10 km a 4'52" di media ma ho fatto fatica.Lo sforzo di domenica a Milano ha lasciato il segno , per ora continuerò a correre per recuperare.Un grande delle ultra tale GIORGIO CALCATERRA un giorno disse che per recuperare uno sforzo non bisogna riposare ma correre lentamente, quindi da oggi farò qualche uscita cercando di correre a 5'45"/6'00" al km. Alla Prox.

MARTEDI' 13/04/2010

Domenica ho preso parte alla Milano City Marathon con un sacco di dubbi, come sapete è tempo che una sciatalgia mi affligge e non mi permette di correre come vorrei.
Cmq domenica mattina ore 06.00 mi sveglio e dopo una lauta colazione prendo un antidolorifico salgo in macchina e via verso casa di Beppe Scotti che mi aspettava per andare insieme alla partenza della gara.
Arrivati a Rho ci prepariamo e andiamo a sistemarci nelle gabbie di partenza, il Beppe è inserito nella gabbia precedente alla mia, scambiamo ancora due chiacchiere e poi ci salutiamo.
Avevo tutte le intenzioni di correre al risparmio per paura che il dolore mi fermasse, volevo solo arrivare.
Sono posizionato nelle primissime file della mia gabbia, a fianco a me si posizionano i pace makers delle 3 ore e 30, lo sparo e via si va, mi sento bene allora penso " facciamo che sto vicino ai pace per un pò poi vediamo", i km passano arriviamo al 10° km e sono ancora lì con loro e sto bene allora... penso " ma sì ch…

Martedì 06/04

Niente da fare le cose non vogliono migliorare la mia Sciatica non mi permette di correre come vorrei.
Sembra che sia un timer dopo 10/12 km incomincia a farmi talmente male che devo desistere.
Ormai mancano 5 giorni a Milano e le mie condizioni mi dicono di lasciar stare, ma ...... vedremo , a presto.

GIOVEDI' 01/04/10

Disgrazia e disdetta è la seconda uscita dall'allenamento che sono costretto a sospendere dopo solo 10/12 km per il dolore alla sciatica, ormai sono quasi due mesi ma le cose invece che migliorare peggiorano.
Non sò proprio come fare e cosa pensare, tra pochissimi giorni ci sarà la Milano Marathon e poi la 50 di Romagna ma cosa ben più importante la nove colli.
Chissà come andrà........